AUTOBUS ELETTRICI: ROMA FA LA FUFFA, PARIGI LA RIVOLUZIONE

“Minibus elettrici: promessa mantenuta”: mentre ATAC e Raggi, compiacendosi del proprio microscopico ombelico, celebrano il misero “revamping” (ovvero: riparazione e riciclo) di 25 minibus elettrici da 10 posti (tra l’altro risibilmente sottoutilizzati: solo tre bus all’ora su due linee esistenti, ad anello, per di più cortissime!), il mondo civilizzato rivoluziona il trasporto pubblico.

Entro il 2025, l’intera flotta di autobus di Parigi e della sua area metropolitana sarà 100% elettrica. Nel 2030 coprirà l’intera regione. I primi bus (85 posti, 250 km di autonomia) sono già in servizio.

È ora che ATAC e Roma si sveglino dal loro lungo sonno della ragione, di cui l’imbarazzante comunicato sui 25 mitici minibus elettrici riciclati (5/8/2019) è solo l’esempio più recente (e speriamo l’ultimo).



Categorie:Architettura e Urbanistica, Infrastrutture e Trasporti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: